sabato, 11 Luglio, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Quali sono le probabilità che un aereo precipiti?

Una domanda che, di norma, ci poniamo non poche volte al giorno; dati anche gli avvenimenti dell’ultimo anno, tra i guasti della linea B737 Max 8 e l’increscioso incidente a Teheran, sicuro è balenato il dubbio sull’affidabilità effettiva di un aereo. Per quanto possa essere difficile crederci a questo punto, l’aereo resta sempre il mezzo più sicuro al mondo su cui viaggiare. La domanda, a questo punto, sorge spontanea: qual è la probabilità effettiva che un aereo precipiti? Rispondiamo subito!

Qual è la probabilità che un aereo precipiti?

Reggetevi forte: come confermato anche da David Ropeik della Harvard University nel 2006, le probabilità di morire in un incidente aereo sono 1 su 11 milioni. Nonostante il calcolo di Ropeik sia stato effettuato nel 2006, la probabilità di caduta non è aumentata: è stato, infatti, dimostrato che queste probabilità diminuiscano con il passare del tempo e in parallelo con l’evoluzione tecnologica.

La statistica appena condivisa è un calcolo che viene fatto tenendo conto delle miglia totali percorse dagli aerei ogni anno; già da questo background possiamo renderci conto di quanto sia bassa questa probabilità: per fornire qualche numero, ogni giorno volano più di 8 milioni di persone (es. nel 2013 il numero totale dei viaggiatori è stato di 3.1 miliardi, quasi la metà della popolazione mondiale). Al mondo ci sono ben 49.871 rotte aeree su cui si calcolano 102.465 voli giornalieri.

Per farla breve, avete molta più possibilità di essere attaccati e uccisi da uno squalo (1 su 3 milioni) che morire durante un viaggio in aereo.

Torniamo al primo paragrafo del nostro articolo e rispondiamo a un’ultima domanda: perché è considerato il mezzo più sicuro al mondo su cui viaggiare? Vediamo la classifica dei diversi mezzi di trasporto (i numeri segnalati si riferiscono al quantitativo di morti ogni miliardo di miglia percorsi):

Moto: 217
Auto: 5.75
Treno: 0.47
Metropolitana: 0.24
Autobus: 0.14
Aereo: 0.06

Tradotto, vuol dire che l’aereo risulta circa 8 volte più sicuro di un treno o, addirittura, quasi 100 volte più sicuro dell’automobile.

Come dite? Avete ancora paura? Allora vi segnaliamo alcuni articoli che potrebbero risultare molto interessanti:

Alcuni posti in aereo sono più sicuri di altri: https://aerospacecue.it/posto-piu-sicuro-caso-incidente-aereo/8870/
La turbolenza non è pericolosa: https://aerospacecue.it/la-turbolenza-rappresenta-un-pericolo/8209/.

Buon viaggio a tutti!

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gianmarco Vallettahttp://aerospace.closeupengineering.it
Laureato alla triennale di Ingegneria Aerospaziale presso l’Università degli Studi di Napoli - Federico II. Dopo la maturità ha svolto i più svariati lavori, da Discontinuo dei Vigili del Fuoco a Bagnino. E' apparso sul “Venerdì di Repubblica” e su "Lo Stradone" grazie alla pagina Facebook "Ingegneria del Suicidio", di cui è fondatore e ideatore.