Home » Colpita da meteorite nel 1954: una donna è l’unico caso documentato

Colpita da meteorite nel 1954: una donna è l’unico caso documentato

L'evento cosmico, avvenuto il 30 novembre 1954, è stato il primo caso documentato di una donna colpita da un meteorite.

Categorie SpaceMix

Sessantacinque anni fa, pochi giorni dopo il Ringraziamento, Ann Hodges si trovava sul suo divano in casa nello stato dell’Alabama quando, un meteorite di 4,5 miliardi di anni si è schiantato contro il soffitto. La donna, colpita dal meteorite, si è trovata con un ematoma nel lato sinistro del corpo.

meteorite
Meteorite caduto nella casa di Ann Hodges

La notte del 1954 in cui la donna è stata colpita dal meteorite

Il 30 novembre 1954, la roccia spaziale dalle dimensioni di una palla da softball del peso di circa 3,8 chilogrammi, entrò attraverso il tetto della casa di Hodges a Sylacauga alle 14:46 ora locale e colpì la donna mentre era sul suo divano. Il meteorite ha rimbalzato su una radio prima di colpirla e lasciare alla malcapitata un grande livido scuro.

Il meteorite che ha colpito Hodges, che all’epoca aveva 31 anni, si è rivelato essere la metà di una roccia più grande che si è divisa in due mentre cadeva verso la Terra. Il pezzo che non ha colpito la donna è atterrato a pochi chilometri di distanza. Entrambi i pezzi ora si trovano nella collezione del Museo Nazionale di Storia Naturale dello Smithsonian. Nel 2017, un pezzo da 10,3 grammi della roccia spaziale che ha colpito Hodges, è stato venduto all’asta per 6.600 euro.

meteorite
Sindaco dell’Alabama Ed Howard, Ann Hodges e Capo della Polizia della città Ashcraft. Credits: University of Alabama

Chi è il proprietario di questo meteorite?

Identificare l’oggetto come un meteorite è stato relativamente facile, ma determinarne la proprietà è stato tutt’altro che semplice. La casa degli Hodge era in affitto e, la loro padrona di casa Birdie Guy, voleva reclamare la proprietà del meteorite. “Fare causa è l’unico modo con cui potrà mai ottenerlo”, ha detto Ann Hodges, aggiungendo: “io penso che Dio l’abbia riservato per me. Dopotutto, mi ha colpito!”

Il caso alla fine è stato risolto in via stragiudiziale con la proprietaria di casa che ha ottenuto 442 euro per consentire ad Ann Hodges di tenere il meteorite. Quando gli Hodges non riuscirono a trovare un acquirente, la famiglia lo usò per un po’ come soprammobile prima di donarlo all’Alabama Museum of Natural History. Una signora Canadese invece, il 3 Ottobre 2021 si è ritrovata un meteorite sul letto.

Cosa hanno visto le persone nei dintorni?

Prima che il meteorite finisse la sua corsa sul corpo di Hodges, le persone in tutto l’Alabama orientale dicono di aver visto una luce brillante nel cielo. Molti hanno dichiarato di aver visto una luce rossastra e altri, persino una palla di fuoco. Durante la sua corsa nel cielo pomeridiano, il meteorite ha lasciato un arco di luce e fumo. Dopo che Hodges è stata colpita ed il meteorite è atterrato, lei e sua madre, entrambe in casa in quel momento, hanno cercato di capire cosa fosse successo. La polvere ha riempito la casa dopo l’incidente, ma quando si è depositata, hanno individuato l’enorme livido procurato e realizzato che la donna era stata colpita dal meteorite. Le due donne hanno subito chiamato la polizia ed i vigili del fuoco.

Successivamente è stato chiamato un geologo sulla scena per verificare la natura dell’oggetto e la voce si è diffusa rapidamente su quanto accaduto. Tuttavia, l’evento si è verificato nel 1954 e non tutti erano convinti che questa strana roccia fosse un meteorite. Alcuni pensavano che potessero essere i detriti di un incidente aereo, e altri invece che potesse anche provenire da quella che allora era l’Unione Sovietica.

meteorite
Meteorite Hodges. Credit: Beverly Crider

Cosa sappiamo di questo meteorite

Nonostante alcuni scettici, da tutto il mondo le persone si sono riversate a casa di Hodges per vedere la donna colpita da una roccia spaziale.

Non riesco a dormire da quando sono stata colpita

Ann Hodges all’Associated Press

Hodges è stata presto ricoverata in ospedale, anche se, nonostante l’enorme segno sul fianco, non ha ricevuto ferite gravi. Il meteorite Sylacauga è stato identificato come una condrite, afferma Cari Corrigan dello Smithsonian. Contiene più ferro e nichel rispetto ad altri esemplari e si stima che abbia più di 4,5 miliardi di anni. Muovendosi a circa 200 chilometri all’ora, la meteora ha illuminato il cielo in alcune parti dell’Alabama, della Georgia e del Mississippi. L’intero meteorite è ufficialmente conosciuto come Sylacauga per il luogo in cui è atterrato, ma è popolarmente conosciuto come il meteorite di Hodges.

meteorite
Gerrit Blank colpito da un meteorite. Credit: Daily Mail

Davvero questa donna colpita dal meteorite è stata l’unica?

Sorprendentemente, Hodges non è l’unica persona ad essere stata colpita da un meteorite, ma è ancora eccezionalmente raro vivere un’esperienza del genere. Nel 2009, un ragazzo tedesco di 14 anni, Gerrit Blank, è stato colpito alla mano da un meteorite dalle dimensioni di un’arachide. Sebbene non fosse gravemente ferito, il ragazzo ha ricevuto una cicatrice ed un forte spavento.

Quando mi ha colpito, mi ha fatto cadere e, successivamente, la pietra aveva ancora energia da fare un fosso nella strada

Gerrit Blank al Telegraph
meteorite

Con che frequenza i meteoriti colpiscono la Terra?

La maggior parte dei meteoriti trovati dagli esseri umani sulla Terra sono di dimensioni tra una pallina da golf ed un pugno. Questi sassi perdono circa la metà del loro volume quando attraversano l’atmosfera del pianeta. Gran parte del materiale extraterrestre che arriva sulla Terra cade nell’oceano e, gran parte di essi, è estremamente piccolo.

Hai maggiori possibilità di essere colpito da un tornado, un fulmine e un uragano allo stesso tempo.

Michael Reynolds, astronomo del Florida State College al National Geographic

La maggior parte (tra il 90 ed il 95 percento) di queste meteore brucia completamente nell’atmosfera, determinando una striscia luminosa che può essere vista nel cielo notturno. Tuttavia, quando le meteore sopravvivono al loro percorso ad alta velocità verso la Terra e cadono a terra, vengono chiamate meteoriti. Si stima che anno la Terra viene colpita da circa 6100 meteore abbastanza grandi da raggiungere il suolo, ovvero circa 17 ogni giorno.

FONTI VERIFICATE

Lascia un commento