sabato, 16 Gennaio, 2021

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

A che velocità deve viaggiare Babbo Natale per consegnare tutti i regali?

In una sola notte Babbo Natale si impegna a raggiungere tutti i bambini del mondo per far trovare i regali, ma a quale velocità deve viaggiare a bordo della sua slitta trainata dalle renne per arrivare in tempo?

Si sa che la notte di Natale i bambini nel mondo aspettano di ricevere i regali sotto l’albero. Vi siete mai chiesti, però, a quale velocità debba viaggiare Babbo Natale per poter raggiungere in tempo ogni casa? Il simpatico signore vestito di rosso e con la barba bianca, infatti, ha una grande responsabilità cercando di arrivare in tempo da ogni bambino in una sola notte. A tal proposito, gli scienziati hanno effettuato alcuni calcoli per poter ricavare la velocità che dovrebbe avere Babbo Natale per riuscire a consegnare i doni in tutte le case.

La distanza da percorrere

Babbo Natale, con la sua slitta trainata dalle renne, ha il compito di portare i regali a tutti i bambini. Per fare questo, però, ha a disposizione soltanto una notte. Deve quindi essere rapido ed efficace nella distribuzione dei doni per non arrivare tardi in nessuna casa. Larry Silverberg, professore di ingegneria meccanica ed aerospaziale presso la North Carolina State University, ha effettuato dei calcoli per scoprire a quale velocità dovrebbe viaggiare Babbo Natale per raggiungere tutti i bambini in una sola notte.

velocità Babbo Natale

I bambini a cui l’anziano signore vestito di rosso deve portare i doni non sono pochi, infatti sulla Terra ce ne sono almeno duecento milioni. In totale, quindi, le case a cui Babbo Natale deve fare visita sono circa 75 milioni, ognuna delle quali ospita in media 2,67 bambini. Le abitazioni di ogni famiglia si trovano in diversi posti della superficie terrestre, distanti tra loro mediamente 2,62 chilometri, ed è quindi necessario percorrere una distanza di 196.340 chilometri per coprire una superficie ampia 517.997.622 chilometri quadrati.

Il tempo a disposizione e la velocità di Babbo Natale

Il tempo di cui dispone Babbo Natale per riuscire a consegnare i doni a tutti i bambini, senza arrivare tardi in nessuna casa, è poco. Infatti, ha a disposizione una sola notte per riuscire nella generosa impresa. In suo aiuto ci sono, però, i fusi orari terrestri, da est ad ovest. Sfruttando il cambio d’ora Babbo Natale può contare su una giornata lavorativa di 31 ore e non solo 24, guadagnando così sette ore preziose. Questo vuol dire che Babbo Natale deve effettuare ben 822,6 visite al secondo e ha a disposizione solo un millesimo di secondo per ogni visita. Durante questo intervallo di tempo, Babbo Natale deve scendere dalla slitta, calarsi dal camino, disporre i doni sotto l’albero e ripartire in fretta verso la casa successiva. Secondo i calcoli effettuati da Larry Silverberg, per completare in tempo il giro di distribuzione dei regali a tutti i bambini, Babbo Natale dovrebbe muoversi a una velocità pari a 8.180.295,55 chilometri orari. Nonostante sia 130 volte inferiore alla velocità della luce, il valore calcolato è comunque altissimo.

Con quale mezzo deve viaggiare Babbo Natale?

Le cose si complicano anche per quanto riguarda il mezzo di trasporto. Babbo Natale si dice che viaggi a bordo di una slitta trainata da otto renne. Ogni renna però può raggiungere soltanto una velocità di circa 24 chilometri orari, non sufficiente a portare tutti i regali in tempo. Inoltre, ogni dono avrà un peso medio di un chilogrammo, quindi il carico totale della slitta si aggirerà intorno a 378.000 tonnellate. Il carico massimo sopportato da una renna comune è di 175 chili, ipotizzando che una renna volante possa trainare dieci volte il suo peso, non sarebbero comunque sufficienti otto renne a trainare la slitta, ma ne servirebbero almeno 216.000.

velocità Babbo Natale

Tutte queste problematiche, secondo gli scienziati, potrebbero essere risolte facendo riferimento alla relatività. Sfruttando le cosiddette “nuvole relativistiche”, infatti, il tempo potrebbe essere dilatato e Babbo Natale avrebbe a disposizione mesi interi per consegnare i regali, mentre per noi sarebbero passati solo alcuni secondi. Altrimenti, Babbo Natale può ricorrere all’utilizzo di più slitte contemporaneamente. Impiegandone 750 la velocità necessaria scenderebbe al valore di 128,75 chilometri orari. La situazione si semplifica ulteriormente se consideriamo soltanto il territorio italiano. I bambini da raggiungere, infatti, sarebbero solamente 10.837.854 e le case da visitare circa 10 milioni. La distanza tra ogni abitazione italiana sarebbe di 174 metri e la distanza complessiva potrebbe essere percorsa da Babbo Natale in 72.000 chilometri orari.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su spacecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Caterina Triacahttp://spacecue.it
Studentessa di ingegneria Aerospaziale al Politecnico di Torino. Tra le tante cose, sono interessata al mondo dell'aeronautica e dello spazio. Sono una persona curiosa e vivo con la costante necessità di ampliare le mie conoscenze e i miei orizzonti.