Home » Nuova corsa allo spazio: USA vs Russia, vogliono girare un film sulla ISS

Nuova corsa allo spazio: USA vs Russia, vogliono girare un film sulla ISS

Sessant'anni dopo che il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin è diventato il primo essere umano a orbitare intorno alla Terra, guadagnando a Mosca una vittoria chiave nella Guerra Fredda, la Russia è di nuovo in una corsa allo spazio con Washington.

Categorie Agenzie spaziali · Spac....inema
Film sulla ISS
L’equipaggio russo con l’attrice. Credit: Roscosmos

Roscosmos ha annunciato che saranno inviati un regista e un’attrice sulla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale. la Russia vuole essere la prima nazione a girare un film nello spazio, specificamente sulla ISS! Roscosmos, l’Agenzia spaziale russa ha scritto che:

L’inizio della spedizione è previsto per il 5 ottobre 2021 dal cosmodromo di Baikonur sulla navicella da trasporto con equipaggio Soyuz MS-19.

Roscosmos

Il regista scelto per questa impresa è Klim Shipenko, 37 anni e l’attrice sarà Yulia Peresild, 36 anni. Questi due grandi elementi dello spettacolo russo verranno sottoposti ad un addestramento, già dagli inizi di giugno, che comprende diversi voli a gravità zero e test su una centrifuga. Hanno anche già dato un titolo provvisorio all’opera: Challenge. L’agenzia inoltre, ha dichiarato che questo film sarà un “dramma spaziale”.

Film sulla ISS
Yulia Peresild. Credit: Roscosmos

USA vs Russia: la Russia girerà sociramente il film sull’ISS per prima

Sarà una nuova corsa allo spazio con gli Stati Uniti d’America che, per ora, sembrano essere battuti dalla Russia. È passato appena un anno da quando la Nasa ha dichiarato che voleva lavorare con l’attore americano Tom Cruise per realizzare il primo film Hollywoodiano proprio sulla ISS.

Il lancio del film sembra un modo per risollevare l’Agenzia spaziale russa che sembra ristagnare sotto la corruzione e, ormai, superata anche dalla società statunitense del miliardario Elon Musk, la SpaceX.
Roscosmos ha annunciato anche che è intenzionata a portare Yusaku Maezawa, un miliardario giapponese, sulla ISS entro dicembre. Ciò per far ripartire il suo programma che mira al turismo spaziale, sempre in concorrenza con gli Stati Uniti d’America.

Il film ha lo scopo di divulgare le attività spaziali della Russia, oltre a glorificare la professione di cosmonauta.

Roscosmos

La ripresa dei voli turistici arriva dopo che Roscosmos ha perso il monopolio sul trasporto degli equipaggi verso la ISS quando, un razzo SpaceX riutilizzabile lo scorso anno, ha portato con successo gli astronauti della NASA nello spazio.

Film russo in orbita: da ottobre il primo ciak nella stazione spaziale internazionale

Una nuova corsa allo spazio?

La maggior parte della logistica che circonda il film è ancora in discussione, incluso il nome del film, il cast, la trama stessa e come filmeranno esattamente un film nello spazio. L’industria spaziale russa ha subito una serie di battute d’arresto negli ultimi anni, da scandali di corruzione, a veicoli spaziali persi, a un decollo interrotto durante una missione con equipaggio nel 2018. I produttori di questo film, Challenge, saranno il capo Dmitry Rogozin di Roscosmos, e la rete statale Channel One.

È molto interessante notare che, proprio in questo periodo, anche gli Stati Uniti d’America hanno annunciato che gireranno un film sulla ISS. Qui vedremo protagonista il famosissimo Tom Cruise che, arriverà sulla ISS ad ottobre, nel 2021.
Sicuramente le due agenzie che gestiscono i viaggi in orbita si organizzeranno per non avere contemporaneamente due attori sulla ISS ma sarà in ogni caso un autunno interessante quello del 2021.

Per il film americano è stato scelto Doug Liman come regista che, quasi sicuramente, sarà presente sulla ISS insieme all’attore. Come trapelato da Roscosmos, parte del film russo sarà girato sulla capsula Dragon della SpaceX. Per il film americano, invece, non si hanno ancora notizie a riguardo.

Dovrebbe essere molto divertente!

Elon Musk

Lascia un commento