martedì, 20 Ottobre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Osservazione amatoriale della Luna: come scegliere il telescopio?

Consigli e approfondimenti per l’osservazione amatoriale della Luna: come osservarla e soprattutto, cosa c’è di così interessante da guardare?

La Luna ha da sempre affascinato studiosi e non nel corso della storia. È stata oggetto di miti e leggende e fonte di ispirazione per tanti artisti. Ha da sempre proiettato l’immaginario umano verso più ampi orizzonti, facendoci volare con la fantasia, lì tra le stelle, di fianco a lei. Perciò l’osservazione amatoriale della Luna con il telescopio è un’attività molto diffusa tra grande e piccoli.

La sua influenza su di noi, tuttavia, non è solo “platonica” ma reale e misurabile. Basti considerare che la Luna, avendo una massa pari circa ad un sesto di quella terrestre, riesce ad influenzare in maniera considerevole le masse liquide terrestri, creando i fenomeni che comunemente conosciamo come maree.

L’osservazione amatoriale della Luna

Un esperto, dotato di una buona vista, è in grado di riconoscere le macro caratteristiche della geografia lunare ad occhio nudo, ed un binocolo è sicuramente un ottimo strumento per un’osservazione facile e diretta. Lo strumento più congeniale ed affascinante allo stesso tempo, per osservare il nostro satellite, rimane, però, il telescopio.

Il telescopio, inventato da Galileo nel 1609, è uno strumento in grado di produrre un’immagine ingrandita di un oggetto distante, sfruttando la luce proveniente dallo stesso. Per applicazioni amatoriali, il più comune è sicuramente il telescopio rifrattore. Questo collima tramite un sistema di lenti, la luce entrante nell’obiettivo in un punto detto fuoco, ovvero il nostro punto di osservazione.

osservazione amatoriale Luna telescopio
Struttura interna del telescopio rifrattore.

Tale tipologia di telescopio permette di avere immagini molto nitide e definite, essendo quindi la scelta migliore per l’osservazione della Luna e degli altri pianeti del nostro Sistema Solare.

Caratteristiche principali di un telescopio e dei suoi apparati ottici

Le caratteristiche fondamentali di un telescopio possono essere sintetizzate in diametro e lunghezza focale. Avendo come riferimento l’immagine precedente, possiamo identificare il diametro principale rispettivamente al punto di ingresso dei raggi di luce nel telescopio. La lunghezza focale invece altro non è che la distanza il punto focale, o fuoco, e l’obiettivo.

Ad accompagnare il telescopio sono poi presenti due tipologie fondamentali di lenti: la Lente di Barlow e la lente oculare. L’oculare è un dispositivo ottico da porre tra il fuoco e l’occhio dell’osservatore. Ne esistono di vario genere ma sono generalmente classificati in base al campo visivo che offrono ed al loro ingrandimento che sarà tanto maggiore quanto più piccola è la loro lunghezza focale.

Come si può intuire, per l’osservazione lunare non è necessario disporre di oculari che offrono un grande campo visivo ma quelli con un buon ingrandimento. Un’altra tipologia di lente è quella di Barlow. Questa lente è in grado di aumentare l’ingrandimento ottenuto con l’oculare di un fattore moltiplicativo che dipende dalla sua tipologia, ma che può essere anche pari a 3.

Bestseller No. 1
TELMU Telescopio Astronomico - Calibro 50 mm, Lunghezza focale di 360 mm, Telescopio per Principiante, con Specchio Diagonale a 45 ° a Correggere Immagini, Regali Educativi
  • True Optics - il TELMU telescopio per bambini ha 2 oculari. L'oculare H6mm è 60X, l'oculare H20mm è 18X; lunghezza focale: 360mm; apertura: 50mm. Con la vera ottica, puoi osservare il cratere lunare.
  • Sostituisci i Giocattoli - Telescopio astronomico bambini sono un giocattolo di apprendimento che ispira l'interesse dei bambini per la conoscenza astronomica in modo che i bambini non siano dipendenti dai giochi mobili.
  • Regalo Educativo - i telescopi astronomici possono essere utilizzati nell'educazione familiare. Lascia che i tuoi figli imparino l'astronomia e comprendano il bel cielo sin dalla tenera età. (Nota: Non guardare attraverso il vetro, non guardare direttamente il sole.)
  • Buona Esperienza Visiva - il prisma diagonale a 45 ° viene utilizzato per regolare l'immagine invertita formata nell'obiettivo in modo che l'immagine che vedi sia esattamente la stessa della realtà, offrendoti una migliore esperienza visiva.
  • Facile da Trasportare - I telescopi rifrattori sono realizzati in lega leggera di alluminio ABS, con un treppiede leggero (36 cm), e uno scudo anti-rugiada dello specchio principale, che occupa un piccolo spazio, adatto per viaggi e campeggio.
Bestseller No. 2
ESSLNB Telescopio 80/400 Telescopio Astronomico Professionale con 80 mm Lente Completamente Rivestita Adattatore Telefonico 10X Treppiede Regolabile Lente Barlow 3X Borsa e Filtro Lunare
  • 80mm Completamente multistrato prisma oggettivo e due oculari intercambiabili Kellners da 1,25 "di ultima generazione, K9mm(44X), K25mm(16X), vetro senza piombo disponibile più fine e strati multipli di rivestimenti antiriflesso assicura che l'immagine visualizzata sia il più luminosa e nitida possibile, offrendo una trasmissione della luce totale del 99,5%. Otterrai un'immagine nitida, luminosa e senza differenze di colore anche in un ambiente con scarsa illuminazione.
  • Telescopio astronomico professionale con 5X20 Eretto-immagine cercatore ottenere immagini erette che può aiutarti a trovare l'obiettivo più velocemente e più facilmente. Eretto-immagine specchio zenith ottenere immagini erette offrendo una migliore osservazione rispetto all'immagine normalmente capovolta o capovolta. Telescopio professionale perfetto per nonché per osservare la fauna selvatica, i paesaggi e l'osservazione notturna notturna della Luna e dei pianeti luminosi.
  • Il treppiede in alluminio può essere regolato da circa 53 cm a 120 cm. Si blocca saldamente, rimane al suo posto per immagini stabili. Eretto-immagine specchio zenith con capacità di rotazione di 360 ° può fornire una visione completa. Ruotare lo specchio zenit verso il basso aiuta a guardare in alto per divertirsi comodamente per piccoli astronomi o bambini pieni di curiosità. È possibile mettere l'oculare, l'obiettivo di Barlow sul vassoio quando non lo si utilizza.
  • Telescopio astronomico bambini con adattatore per smartphone 10X che può aiutarti a condividere foto sui social media. Può registrare bellissime immagini, acquisire conoscenze in astronomia e coltivare l'amore degli studenti per le scienze naturali. Il diagramma della costellazione ti aiuta a trovare facilmente la costellazione. Il filtro lunare in metallo può proteggere i tuoi occhi dall'abbagliamento. La lente 3X Barlow aumenta l'ingrandimento tre volte.
  • Facile da montare e trasportare: Questo telescopio professionale astronomico è pre-assemblato e può essere assemblato senza attrezzi. E il telescopio può essere regolabile di 180 ° in direzione verticale e 360 ° in direzione orizzontale per diverse posizioni di visualizzazione. Regalo ideale per bambini principianti e astronomi dilettanti per compleanno e Natale.
Bestseller No. 3
Telmu Telescopio Astronomico - con Un Treppiede, Osserva Il Corpo Celeste della Stella Lunare, Telescopio Astronomico Bambini Come Regalo di Compleanno
  • True Optics - il TELMU telescopio per bambini ha 2 oculari. L'oculare H6mm è 60X, l'oculare H20mm è 18X; lunghezza focale: 360mm; apertura: 50mm. Con la vera ottica, puoi osservare il cratere lunare.
  • Giocattoli Grande - Telescopio astronomico bambini sono un giocattolo di apprendimento che ispira l'interesse dei bambini per la conoscenza astronomica in modo che i bambini non siano dipendenti dai giochi mobili.
  • Buona Esperienza Visiva - il prisma diagonale a 45 ° viene utilizzato per regolare l'immagine invertita formata nell'obiettivo in modo che l'immagine che vedi sia esattamente la stessa della realtà, offrendoti una migliore esperienza visiva.
  • Facile da Trasportare - I telescopi rifrattori sono realizzati in lega leggera di alluminio ABS, con un treppiede leggero (36 cm), e uno scudo anti-rugiada dello specchio principale, che occupa un piccolo spazio, adatto per viaggi e campeggio.
  • Uso Diffuso - i telescopi astronomici possono essere utilizzati nell'educazione familiare, può anche essere usato come un cannocchiale per uccelli e animali osservati. (Nota: Non guardare attraverso il vetro, non guardare direttamente il sole.)
Bestseller No. 4
BLACK+DECKER PS7525-QS Sega Potatrice a Filo 800 W, Barra 25 cm, Asta regolabile fino a 2.7m
  • Serbatoio dell'olio semplice da riempire
  • Testa pivotante per un facile accesso nel taglio anche in area difficilmente accessibili
  • Catena anti-contraccolpo
  • Motore da 800 W e velocità catena di 11.5 m/s
Bestseller No. 5
INTEY Telescopio Astronomico - Telescopio Rifrazione con l'Oculare Achromat di Kellner K25mm e K6mm, Treppiede in Alluminio Regolabile (50~120cm), con Zaino, Regalo di Natale
  • Obiettivo di Grande Calibro - l'obiettivo di grande calibro da 70 mm offre una maggiore potenza di messa a fuoco e risoluzione, che consente una migliore visualizzazione di oggetti e oggetti più distanti in condizioni di scarsa illuminazione.
  • Oculare Kellner di seconda generazione - Il problema del campo visivo basso e dell'aberrazione cromatica dell'oculare Huygens è risolto: con un campo visivo più ampio e una migliore qualità dell'immagine, gli oculari K6mm e K25mm rispondono.
  • Prisma Diagonale a 45 ° - L'immagine del telescopio rifrattivo è invertita: dopo aver usato un prisma di 45 ° diagonale, la luce ruota attorno al suo asse verticale (immagine speculare) e l'immagine viene visualizzata come un'immagine positiva.
  • Il Supporto Inferiore Stabile -Treppiede in alluminio stabile consente di ottenere un'esperienza di visione più stabile. Dotato di un blocco del movimento orizzontale, la rotazione stabile a 360°del corpo consente per non perdere ogni momento meraviglioso.
  • Regalo Portatile - Può essere usato come regalo di compleanno e di Natale per bambini, principianti e appassionati di astronomia. Viene fornito con uno zaino shock, facile da trasportare.

Consigli per l’osservazione amatoriale della Luna con il telescopio

Elencati i principali elementi e caratteristiche per l’osservazione amatoriale, di seguito si vuole elencare una serie di consigli pratici a chi si avvicina a questo mondo per la prima volta. È importante, in base alla lunghezza focale del proprio telescopio, scegliere in maniera accurata la dotazione ottica da utilizzare.

Come consiglio tecnico da tener presente è importante ricordare che l’ingrandimento massimo di un telescopio, permettendo una chiarezza ottimale dell’immagine, è pari circa al doppio del suo diametro, espresso in millimetri. Tenendo invece presente la lunghezza focale dell’oculare, espressa in millimetri, esso fornisce un ingrandimento pari al rapporto tra la lunghezza focale del telescopio e quella dell’oculare stesso. Questa può essere eventualmente aumentata con una lente di Barlow.

Ad esempio, considerando un telescopio rifrattore di medie dimensioni, con una lunghezza focale di 700 mm e diametro 60 mm, il massimo ingrandimento possibile sarà pari a 120. Considerando un oculare di fascia economica, detto di Huygens, con una lunghezza focale di 8 mm, è possibile raggiungere un ingrandimento di 87 circa. Questo può essere aumentato con un’opportuna lente di Barlow si riesce ad ottenere un ingrandimento soddisfacente per osservare la superficie lunare.

osservazione amatoriale Luna telescopio

Un consiglio pratico che mi sento di dare al lettore, contrariamente a quanto si possa pensare, per un’osservazione ottimale della Luna è da evitare la fase di Luna piena, la quale riflette una maggiore quantità di luce e non permette una chiara osservazione dei dettagli lunari. Invece il miglior periodo per l’osservazione della Luna è quando essa è al primo quarto, permettendo una visibilità spettacolare dei suoi “mari”, montagne e crateri.

Cosa vedere durante l’osservazione amatoriale della Luna con il telescopio?

Ora che conosciamo tutta la teoria, è ora di passare alla pratica. Siamo in una bella serata estiva, magari sul terrazzo della nostra casa delle vacanze, o in una tranquilla zona collinare, magari con poco inquinamento luminoso. Abbiamo approntato la nostra postazione per l’osservazione, montato le nostre lenti in base all’ingrandimento desiderato… ma cosa guardiamo?

La Luna, fin dalla sua formazione, miliardi di anni fa, è stata plasmata dalla caduta di meteoriti di diverse dimensioni. Data la sua massa ridotta, essa non esercita abbastanza forza gravitazionale da permettersi un’atmosfera, come invece accade sulla Terra, per nostra fortuna. I meteoriti che si trovavano sulla sua traiettoria, non venendo distrutti da un’atmosfera, impattavano con inimmaginabile potenza sulla sua superficie, creando migliaia di crateri. A seguito di questo impatto, a causa del movimento generato, al centro di ogni cratere si formava un cosiddetto cono.

osservazione amatoriale Luna telescopio
Cratere lunare con tipico cono centrale

Nel corso dei milioni di anni, il cono centrale dei crateri più antichi veniva coperto da materiale fuoriuscito dalle eruzioni vulcaniche che si susseguivano sulla superficie lunare. Infatti, ai nostri giorni sono presenti crateri che possono o non possono presentare il suddetto cono, permettendoci così di identificare quali sono i più antichi. Con fenomeni analoghi, sulla superficie lunare si è dato vita a vere e proprie catene montuose che si estendono per centinaia di chilometri, i cui tratti formano ombreggiature spettacolari.

Non resta altro che porre l’occhio al nostro telescopio, cercare i numerosi mari e catene montuose in bibliografia, tentando di identificarle noi stessi, lanciandoci in uno degli spettacoli più belli che la “natura spaziale” possa regalare.

A cura di Alessio Ianniello

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here