Home » Nuovo lancio riuscito per il razzo italiano VEGA: è decollato nella notte

Nuovo lancio riuscito per il razzo italiano VEGA: è decollato nella notte

Il razzo italiano VEGA è partito dalla Guyana Francese per portare in orbita il satellite di osservazione ottica Pleiades Neo 3

Categorie Missioni spaziali · SpaceMix

Dopo l’ultimo lancio con esito fallimentare, questa volta VEGA decolla con successo dalla Guyana francese. Purtroppo il lancio precedente avvenuto nel novembre del 2020 si era concluso dopo pochi minuti a causa di un guasto al motore AVUM. In seguito, grazie alle indagini svolte, è stata scoperta la causa del guasto. Questo ha permesso di tornare a lavorare e preparare in breve tempo la missione VV18. Questa volta il lancio ha avuto successo e il razzo italiano VEGA è decollato con a bordo il satellite di osservazione ottica Pleiades Neo 3.

Il lancio del razzo italiano VEGA

Il lancio è avvenuto con successo nella notte del 28 aprile 2021. Il razzo VEGA è decollato dallo spazioporto europeo situato nella Guyana Francese alle 22.50 ora locale (le 2.50 ora italiana). È salito velocemente per poco più sei minuti verso lo spazio fino a che il terzo stadio si è distaccato. Le indagini relative allo scorso lancio fallito hanno permesso di sistemare il motore del quarto stadio. Per la prima volta, quindi, il motore a combustibile liquido AVUM è stato acceso per una durata di circa otto minuti e ha funzionato correttamente. Sono seguite altre due fasi di accensione della durata di circa 37 minuti che hanno permesso di rilasciare in orbita i cinque mini satelliti che fanno parte del sistema Small Spacecraft Mission Service (SSMS).

razzo italiano VEGA
Credits: ESA

Il successo del lancio di VEGA rappresenta per Arianespace il terzo volo riuscito del 2021, dopo i due lanci della Sojuz avvenuti il 25 marzo e il 26 aprile dalla base spaziale Vostochny, in Russia. Poco dopo il lancio i colleghi di Cristian Cemino hanno ricordato il giovane di Colleferro morto pochi mesi prima proprio mentre si trovava a lavorare in Guyana Francese.

La missione VV18

VEGA è un razzo italiano sviluppato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Grazie alle sue prestazioni, Arianespace ha la possibilità di utilizzare questo razzo per mettere in orbita carichi utili di diverse missioni. La missione VV18 ha come obiettivo principale il lancio in orbita del satellite di osservazione ottica Pleiades Neo 3 che fa parte del carico utile di VEGA. Si tratta di uno dei quattro satelliti che avranno lo scopo di osservare la Terra e sono stati prodotti e finanziati da Airbus. Inoltre, a formare il carico utile del razzo VEGA sono presenti anche altri piccoli satelliti. Tra questi si trovano un microsatellite di osservazione per l’agenzia spaziale norvegese Norsat e quattro Cubesat. La missione VV18 ha visto quindi la messa in orbita di piccoli satelliti con il sistema di lancio condiviso Small Spacecraft Mission Service (SSMS), finanziato dall’Agenzia Spaziale Europea.

L’amministratore delegato di Arianespace, Stéphane Israel, si è congratulato con tutti i membri del team:

“Faccio le mie congratulazioni ai team Arianespace, ESA e Avio per il successo del ritorno al volo di Vega. Sono particolarmente orgoglioso dell’azione di tutti coloro che si sono mobilitati per realizzare l’impresa di due lanci, provenienti da due continenti diversi, in meno di 72 ore. Ben fatto a tutti voi!”

FONTI VERIFICATE

AVIO – Space Launches

Lascia un commento