Home » La NASA sta reclutando per una missione su Marte simulata di un anno

La NASA sta reclutando per una missione su Marte simulata di un anno

Marte sta chiamando! La NASA sta organizzando la prima missione di un anno per simulare la vita in un habitat ostile: quello marziano. Hanno bisogno di candidati per iniziare la selezione che porterà, nell'autunno 2022, all'inizio della missione.

Categorie SpaceMix
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

La missione su Marte simulata fa parte di una serie di missioni note come Crew Health e Performance Exploration Analog. Queste missioni includono tre simulazioni della superficie di Marte della durata di un anno con sede presso il Johnson Space Center della NASA. Queste missioni sono indirizzate allo scopo di risolvere e prevenire tutti i potenziali problemi che possono incombere nelle missioni future di volo spaziale su Marte e sulla Luna.

Le simulazioni sulla Terra ci aiuteranno a comprendere e contrastare le sfide fisiche e mentali che gli astronauti dovranno affrontare prima di partire.

Grace Douglas

Grace Douglas è scienziata capo dello sforzo di ricerca della tecnologia alimentare avanzata della NASA presso il Johnson Space Center a Houston.

Marte

Tutte le missioni saranno formate da quattro componenti dell’equipaggio che, all’interno di un modulo di circa 160 m2, simuleranno le sfide di una missione marziana. Avranno a che fare con limitazioni delle risorse, ritardi nelle comunicazioni, fattori di stress ambientale e guasti alle apparecchiature.

Il modulo, chiamato Mars Dune Alpha, è stampato in 3D e permette all’equipaggio di includere nella missione tante attività. In lista abbiamo: ricerca scientifica, passeggiate spaziali simulate, controlli robotici, uso della realtà virtuale e scambio di comunicazioni.
I risultati verteranno alla fornitura di dati scientifici per convalidare tutti i sistemi e sviluppare quante più soluzioni possibili.

Come candidarsi alla missione simulata su Marte

Missione simulata su Marte

La NASA è alla ricerca di cittadini statunitensi sani e motivati ​​o residenti permanenti, non fumatori, di età compresa tra 30 e 55 anni. I candidati devono essere competenti in inglese per una comunicazione efficace tra l’equipaggio e il controllo della missione. La selezione dell’equipaggio seguirà i criteri standard che usa la NASA per i candidati astronauti.

È richiesto un master in un campo STEM come ingegneria, matematica o scienze biologiche, fisiche o informatiche da un istituto accreditato. Inoltre bisogna avere almeno due anni di esperienza STEM professionale o, un totale di ore di pilotaggio di 1000. Un altro requisito che può aiutare è l’aver completato un dottorato di almeno due anni in una laurea STEM o, avere una laurea nel campo medico. Nel momento in cui il candidato ha 4 anni di esperienza professionale, si possono prendere in considerazione anche persone che hanno avuto una formazione di ufficiale militare.

NASA
NASA

Dove trovare informazioni

Bisogna avere un forte desiderio di avventure uniche e gratificanti. Inoltre, se si è interessato a contribuire al lavoro della NASA nella preparazione del primo viaggio umano su Marte, si avrà accesso anche ad un compenso per la partecipazione. Maggiori informazioni saranno fornite durante il processo di selezione del candidato.

Per ulteriori informazioni sulla simulazione marziana, visitare: https://www.nasa.gov/chapea

La NASA sta impiegando le sue risorse per il ritorno dell’essere umano sulla luna per esplorazioni a lungo termine. Attraverso Artemis, la NASA farà atterrare gli astronauti, tra cui la prima donna e la prima persona di colore, sulla superficie della Luna. Sulla Luna, la NASA e i nostri partner studiano ed esplorano più superficie lunare che mai. Le lezioni apprese su e intorno alla Luna prepareranno la NASA a fare il prossimo passo da gigante: l’invio di astronauti su Marte.

Un commento su “La NASA sta reclutando per una missione su Marte simulata di un anno”

Lascia un commento